L'Italia sulla luna

Il Pd in Toscana si accorda con lo scissionista Rossi? Non scherziamo

E’ davvero incredibile che la conferenza programmatica del Pd della Toscana svoltasi a Pisa si sia trasformata in una passerella mediatica per il governatore della regione Enrico Rossi che, come si sa bene, è uno degli scissionisti che hanno fondato l’Mdp e che, nonostante il cambio di casacca, continua a governare coi voti del Pd […]

Alle elezioni ci sarà un partito nuovo: il Pd finalmente senza D’Alema

Il Popolo del Sì ha celebrato il 4 dicembre con grande rammarico. E come dimenticare lo smacco subito un anno fa al referendum costituzionale? Non bastarono tredici milioni e mezzo di voti, non bastò il 41 per cento dei consensi per varare le riforme portate avanti da Matteo Renzi e dal suo governo. Riforme fondamentali […]

Con Niccolò per ricominciare

Finita la sagra di Ferragosto tra balli sfrenati sulla spiaggia, spritz imbevibili, alcol a buon mercato, “roba” varia, parmigiana di melanzane, grigliate miste e salsicce alla brace, c’è da augurarsi che giovani, meno giovani, nonni, zii e genitori, possano trovare un momento per riflettere sulla tragica fine di Niccolò, il giovane fiorentino massacrato a botte […]

Niccolò e gli altri: è arrivato il momento della tolleranza zero

Sarà impossibile, penso, cancellare dalla mente e dagli occhi il pianto disperato davanti alle telecamere del padre di Niccolò, il giovane fiorentino massacrato da tre ceceni in una discoteca vicino a Barcellona. E’ successo a Barcellona, sarebbe potuto accadere in una qualsiasi discoteca italiana, come del resto è già avvenuto. Una spinta, una reazione. Volano […]

La democrazia? A milioni di italiani piace pret à porter

I più noti (e anche i più aggressivi) sono senz’altro i NoTav e i NoVax, che proprio ieri dopo che è stata approvata la legge sui vaccini, hanno aggredito tre parlamentari del Pd. Ma dietro a queste due siglette per niente innocue, c’è una miriade di gente  (individui singoli o riuniti in comitati o organizzazioni) […]

Un calendario di stragi e misteri. Senza verità

Abbiamo appena celebrato l’anniversario (19 luglio 1992) della strage di via D’Amelio a Palermo: una strada dove vennero massacrati il giudice Paolo Borsellino che stava andando a trovare la mamma e cinque uomini della sua scorta. Paginate di giornali, servizi di Tg, sceneggiati, interviste e tante domande senza risposta. Chi ha ucciso, chi ha depistato, […]

Sgarbi, quando la cultura è uno spettacolo entusiasmante

Quasi due ore di molto di più di uno spettacolo. Una “lectio magistralis” per la memoria. Sgarbi serve la sua cultura senza confini insieme ad alcune note di una violinista o, a seconda dei casi, di un pianista. Una emozione vera. Vittorio è in giro per l’Italia con una serie di performance, la più importante […]

Renzi: “Avanti” senza scissionisti e senza traditori

Fra poche ore esce “Avanti”, il libro scritto da Matteo Renzi sulla sua esperienza politica e umana a Roma e a Palazzo Chigi. Sono già uscite varie anticipazioni. Io, al momento, in attesa di leggere tutto il libro, mi sono accontentato di questa enunciazione così riassumibile: “Mai più con gli scissionisti, la nostra gente non […]

Caro Villaggio, grazie per quella rivoluzionaria “cagata pazzesca”

“Una cagata pazzesca”. Ecco, io vorrei ringraziare Paolo Villaggio (scomparso ieri a 84 anni) certo per tutte le risate che ci ha concesso col suo grandissimo talento ma soprattutto per quella frase riferita al film di Ejzenstejn “La corazzata Potenkin”. Una frase rivoluzionaria, potentissima, una specie di missile tirato sul Muro di Berlino che ancora […]

Gli unici, veri “divisivi”? D’Alema e i suoi compagnucci

“Non ci può essere spazio nella nostra famiglia per forze politiche che minano l’unità del nostro movimento”. (Parole di Sergej Stanishev, presidente del Partito socialista europeo quando, nel marzo scorso, chiuse la porta del Pse all’Mdp, il partito degli scissionisti D’Alema, Bersani, Speranza, Rossi). “D’Alema ha supportato la scissione del suo partito ed è una […]

Renzi deve ripartire dai suoi elettori. Che sono tanti.

“A questo punto l’unica soluzione è quella di darsi un profilo netto come partito, tornando alle origini, allo spirito della rottamazione. Saremo una forza riformista che si tiene lontana dai tatticismi politici”. “I migliori amici di Berlusconi sono i suoi nemici. E’ stato ancora una volta dimostrato che quelli che invocano una coalizione di centrosinistra […]

Aiuto! Cuperlo vuole altre primarie, Bersani continua a vedere mucche nel corridoio

Gianni Cuperlo (ancora nel Pd per fare il guastatore) guarda a sinistra-sinistra, a Pisapia e al suo progetto di un nuovo centrosinistra, praticamente senza centro, soprattutto senza Renzi e con dentro gli scissionisti D’Alema e Bersani. Così Cuperlo, intervenendo a una riunione a Napoli, ha sentito il bisogno anche lui di sostenere che per la […]

Il Premio Viareggio, con Mdp, si tinge di rosso antico

L’ottantottesima edizione del Premio Viareggio, fondato nel 1929 da Leonida Répaci, è stata presentata due giorni fa a Roma in un’aula del Senato. Quella di quest’anno sarà contraddistinta dalla celebrazione del settantesimo anniversario dell’edizione (1947) in cui il premio venne assegnato postumo, ad Antonio Gramsci, per le sue “Lettere dal carcere”, scritte durante gli otto […]