Non è mai troppo tardi (per volersi bene e magari cambiare pure vita)

Yolo, si vive solo una volta

Assente. Lo so, sono stata assente per molte settimane. Ma non si ha voglia di rimettersi davanti a un pc o un tablet, dopo una giornata al lavoro fra cronaca nera e giudiziaria, quando nel cuore provi un grande dolore come può essere veder spegnere per sempre l'ultima parte della tua famiglia, la roccia di casa, tua madre, dopo aver già perso il padre e l'unico fratello. Così la maschera dell'unico sorriso possibile lo riservi per la gente che ti circonda in ufficio o in tribunale, sapendo bene che quello che fai e' solo immensa professionalità. D'altronde il tuo dolore per il lutto che fa sanguinare la tua anima interessa solo ai pochi intimi e nessun altro. Questa e' la cruda verità. La vita non risparmia nessuno, ricordiamocelo e godiamo di quello che abbiamo oggi. Ecco perché ho fatto mio lo slogan che adesso, a fine anno, rimbalza ovunque: yolo. Ovvero you only live once. Si vive una volta sola, tradotto in italiano. E allora godiamoci quello che abbiamo, in primis i nostri affetti, con i loro difetti, ma viviamoli al cento per cento, senza risparmio. Impariamo a vivere con più leggerezza, nonostante tutto. Difficile, lo so, soprattutto quando si ha il cuore pesante. Che il 2015 ci regali solo cose belle.

comments powered by Disqus