La Biblioteca

Crimini di odio

in Esteri

«Vediamo un aumento negli attacchi contro i migranti in tutta l'Unione europea. Li vediamo prendere molte forme diverse ed è un problema comune a tutti i Paesi». Così Michael O'Flaherty, direttore dell'Agenzia Ue per i diritti fondamentali (Fra), con sede a Vienna.
Crimini di odio crescono. Crimini alimentati dalle forze xenofobe e razziste. Il resto sono chiacchiere

comments powered by Disqus