Soldi&Potere

Anticipo pensionistico, i quattro requisiti per lo sconto

IL PACCHETTO pensioni è quasi pronto e, mettendo tutto sulla bilancia, pesa tra i 2 e i 2,5 miliardi. Il governo prova a stringere gli ultimi bulloni in vista del prossimo rush con i sindacati, in programma il 6 settembre (sui temi del lavoro) e il 7 settembre (sulla previdenza). Ma, soprattutto, Palazzo Chigi punta […]

Se l’Europa è folle e crudele. Intervista a Sapelli

«DALLA crisi greca così non se ne esce». L’economista Giulio Sapelli (nella foto) boccia senza appello il sistema ‘aiuti in cambio di austerità’ verso un Paese ridotto allo stremo. Ma la Grecia «resta fondamentale per gli equilibri geopolitici» e, dunque, «l’unica via è condonare il debito». Di più, secondo il professore della Statale di Milano […]

L’economista Bordignon: su banche e flessibilità Renzi sbaglia strategia

IL VENTO sui mercati è cambiato. E «noi siamo il vaso di coccio tra i vasi di ferro». É preoccupato Massimo Bordignon, professore dell’Università Cattolica ed economista del pensatoio europeo Bruegel. Soprattutto per il modo in cui si sta affrontando il terremoto bancario: «Ai soliti problemi, bassa crescita e alto debito pubblico, si aggiunge il […]

Bail-in, Zanetti incalza Bruxelles: “Tutelare anche i conti sopra i 100 mila euro”

RISPARMIO sacro, investimenti consapevoli. Secondo questo principio, il viceministro dell’Economia, Enrico Zanetti, propone di estendere le tutele per i depositi oltre 100mila euro che, con le nuove regole sulle crisi bancarie (bail-in), sarebbero chiamati a contribuire alle perdite. L’Ue ha gelato Bankitalia sulla revisione del bail-in. Il governo come si pone? «Ragionare su qualche affinamento […]

Patuelli (Abi): “Il bail-in si può cambiare già nel 2016”

«PERCHÉ rifiutare un approfondimento? La direttiva europea sul bail-in non è immodificabile». Il presidente dell’Abi, Antonio Patuelli, non usa il fioretto e affonda contro il rifiuto di Bruxelles a rivedere le nuove norme sui salvataggi bancari. Evoca il ricorso alla Consulta perché «le norme sono state applicate retroattivamente» e lancia l’operazione «trasparenza semplice». Presidente, il […]

Pensioni, i tre no di Renzi al piano Boeri

UN CONTRIBUTO «utile» tenuto fino all’ultimo in considerazione. Ma bocciato. Perché il piano Boeri contiene «elementi di equità» ma anche «costi sociali» non in linea con il mantra renziano: «Fiducia, fiducia, fiducia». A maggior ragione, ora che «l’Italia ha rialzato la testa – spiega il premier – ed è finita la dittatura dello zerovirgola». Il […]

Morando spiega la manovra: su casa e contanti non si torna indietro

«NON ci sarà nessun assalto alla diligenza». Enrico Morando assicura che il governo porterà in Aula un testo «non blindato» ma non vanno toccate le architravi: «Su casa e contanti non si torna indietro». Quanto alla bufera sull’Agenzia delle Entrate il viceministro dell’Economia difende la direttrice: «La dottoressa Orlandi saprà gestire al meglio la situazione. […]

Giochi pericolosi

ROMA IL GOVERNO  rischia di andare in tilt sui giochi. Le norme inserite in legge di Stabilità finiscono per scontentare un po’ tutti. Le oppo- sizioni (M5S in testa), che grida- no allo Stato biscazziere pronto a fare cassa con le nuove concessio- ni; i cattolici di Ncd, che mal dige- riscono il capitolo; e […]

Manovra, si alza il velo sulle cifre

I CONTORNI della scure sulle Regioni diventano più chiari con il materializzarsi, finalmente, della relazione tecnica della legge di Stabilità. Innanzitutto, si scopre che il trasferimento al Fondo sanitario nazionale fissato a 111 miliardi (invece di 113) viene congelato su quella soglia fino al 2019. Ma non è tutto. Oltre ai due miliardi di minore […]