Diamanti e bigodini

Miley Cyrus, quando l’ex stellina della tv per bambini si ribella

In principio fu Britney (Spears) con le notti di eccessi, le mutandine dimenticate a casa, il matrimonio-lampo e i fidanzati "bad boys". Poi fu la volta di Christina (Aguilera) con i suoi chili di troppo e i look eccentrici, quindi di Jamie Lynn (sempre Spears) diventata mamma a 16 anni, e ancora di Hilary (Duff) con il video censurato in cui cantava "reach out and touch me" (allunga la mano e toccami). L'ultima, in ordine di tempo, delle ex stelline di programmi tv per bambine pre-adolescenti a dare scandalo si chiama Miley Cyrus. Nei suoi video appare nuda e lecca martelli, agli Mtv Awards fa il twerking (per chi ancora non lo sapesse è un ballo decisamente osé), al Saturday Night Live si cimenta in parodie-hard di esponenti repubblicani, sui red carpet si presenta con abiti che poco lasciano all'immaginazione… Insomma la cantante-attrice ha praticamente ucciso, fatto a pezzi e seppellito la povera Hannah Montana, il suo alter ego della serie televisiva che l'ha resa famosa. Una mossa di marketing ben architettata? Forse. Desiderio di mettersi in mostra a tutti i costi ed egocentrismo? Magari. O, banalmente, solo voglia di scrollarsi di dosso per sempre quell'immagine di ex bimba-prodigio, per evitare che si cristallizzasse nella mente del pubblico distruggendo il suo futuro di star adulta come è accaduto ad altri personaggi famosi, da Shirley Temple a Macaulay Culkin.

Quali che siano le motivazioni (più o meno giuste) che la spingono ad agire così, però, poco importa. Quello che colpisce maggiormente, in questi giorni, sono i numerosi rimproveri che le arrivano da colleghe più "grandi" e "navigate". In fondo gli scandali nella musica ci sono sempre stati: basti pensare a Jim Morrison e ai suoi concerti, a Madonna con le sue esplicite allusioni a sesso e religione, a Lady Gaga che adotta look spinti e incensa "Judas". Allora perché così tanti attacchi a Miley Cyrus? Francamente viene da pensar (male) che le signore in questione cerchino di approfittare della luce riflessa dalle sexy provocazioni della giovane cantante per tornare, a loro volta, sotto i riflettori. Probabilmente le loro motivazioni sono più nobili, tuttavia a qualcuna bisognerebbe ricordare che solo un po' di anni fa al posto di Miley c'erano loro a creare scompiglio.

comments powered by Disqus