Buon gusto

Identità Golose in viaggio. E il mondo sbarca a Milano. Cento chef, espositori, cantine e molte idee

Sì VIAGGIARE. Come essere contro il tema di Identità Golose Milano 2017 al Mi.Co Palazzo dei Congressi da oggi a lunedì. «La libertà di pensiero è fondamentale come quella di viaggiare - suggeriscono i curatori e creatori Paolo Marchi e Claudio Ceroni -, un valore ormai messo pesantemente in discussione dagli eventi di questi anni, dall’intolleranza dilagante, dalla sempre più scarsa voglia di capire gli altri. Tutto viaggia e da sempre: viaggia l’uomo, viaggiano le idee, viaggiano i prodotti. E il gusto si trasforma». E la vocazione globale di Identità non dimentica i temi culturali, identitari e sociali in un evento che ormai richiama le masse gourmet. Viaggiare per i territori del mondo, senza dimenticare l’altra Italia, come devono essere gli ambasciatori del nostro agroalimentare, dall’atto agricolo alla trasformazione finale.

MOLTI i temi, dal Dossier Dessert, con un omaggio a Iginio Massari, a Identità di Formaggio, Identità di Gelato, Identità Naturali, Identità di Champagne, Identità di Pasta, Identità di Montagna, Identità di Mare, Identità di Pizza e la prima edizione de La Nuova Cucina Italiana con 12 storie di giovani chef. Regione ospite sarà la Lombardia, leader nella ristorazione di qualità con 58 ristoranti stellati. Parata di stelle e chef con Massimo Bottura, Carlo Cracco, Massimiliano Alajmo, Heinz Beck, Enrico Crippa, Niko Romito, Davide Oldani e poi ancora Umberto Bombana da Hong Kong, Paul Pairet da Shanghai - Cina, Palmito Ocampo da Lima - Peru, Rodolfo Guzman da Santiago del Cile e Mariana Müller da San Carlos de Bariloche - Argentina, Kobus Van Der Merwe da Paternoster - Sud Africa, Mark Welker da New York - Stati Uniti. Dodici nazioni, 98 lezioni sui tre palchi del congresso e oltre 100 chef relatori. I comuni mortali inonderanno l’area espositiva per incontrare e degustare i prodotti di un centinaio di aziende, mentre ritorna per il terzo anno la sezione curata Merano Wine Festival con oltre 100 cantine selezionate da Helmuth Köcker. La Scuola di Identità Golose presenta lunedì East Lombardy - Regione Europea della Gastronomia 2017.

comments powered by Disqus