Buon gusto

A Città Alta nella teglia c’è libero wi-fi

SPONTINI DAY il 17 luglio a Bergamo e la famosa pizza in teglia gratis per tutti. Massimo Innocenti, Ceo di Spontini Holding, nel tracciare l’espansione del brand fuori Milano e nel Mondo, ha scelto Bergamo come prima tappa, con l’apertura della prima pizzeria in via Papa Giovanni XXIII e oggi lo Spontini Point in via Gombito 17 a Bergamo Alta. La sfida alle gerarchie cittadine della pizza nella Città Bassa e il point a intercettare giovani e turisti nel bellissimo centro storico certificato dall’Unesco. Molto soddisfatto Innocenti. «Per il nostro marchio si tratta di un grande risultato che abbiamo deciso di condividere con tutta la città di Bergamo organizzando una grande festa. Il 17 luglio organizzeremo uno Spontini® Day.

In quell’occasione, la cittadinanza di Bergamo sarà ospite della Pizzeria Spontini di Bergamo Centro in Viale Papa Giovanni XXIII. Dalle ore 12, infatti, verrà offerto un trancio di pizza e una bibita analcolica a chiunque vorrà festeggiare con noi». E lo Spontini Point di Bergamo alta, 50 metri quadrati e 15 posti in piedi, è la più piccola pizzeria realizzata dal marchio, un veloce take-away ma con wi fi gratuito e prese usb per la ricarica dei cellulari, un concept di piastrelle nere e rivestimenti anni ‘50 che ricorda il primo negozio di via Spontini a Milano. Pizze al solito gusto. La ricetta toscano milanese della “pizza di Chicago”, la versione alta in teglia arrivata per prima negli States. Dove sono convinti di avere inventato loro la pizza, naturalmente fatta dagli italiani a Chicago. Italia, Emirati, Far East e Usa potrebbero essere i prossimi mercati per un’eccellenza che da più di mezzo secolo sfama i milanesi.

comments powered by Disqus