Il Milan!

Milan – Fiorentina 2-1: si vince anche in 10 senza giocare!

Mi sono stufato. Fortunatamente con me anche i tifosi presenti a San Siro. Di chi? Facile indovinare. Quando Bacca, nell'unica palla toccata nel secondo tempo, ha provato a infilare in velocità Rodriguez nell'uno contro uno fallendo miseramente, il pubblico lo ha fischiato. E non mi si venga a parlare di impegno o di critiche ingenerose. Il colombiano ha fatto schifo, questa sera come sempre. La colpa? Di Montella che si ostina a farlo giocare salvo qualche rara eccezione. Non se ne può più. Il fatto è che guardandolo quando la tua alla è lontana ci si rende conto di come questo abbia poco a che fare con il gioco del pallone che, per definizione, è collettivo. Il 70 ha avuto pure l'ardire di lamentarsi con i compagni per palle servite malamente. In compenso non ha mai fatto un movimento giusto. Non una volta che passi davanti all'avversario né che riesca a tenere un pallone. Inizio a sospettare sia inetto. Sul gol del vantaggio lui parte in posizione di fuorigioco sulla punizione (ma come fai?!) e solo per caso viene considerato ininfluente visto che ha partecipato all'azione. Mi chiedo perché Montella si ostini a farlo giocare al punto che sento quasi la mancanza delle intromissioni di Berlusconi!
La partita si è decisa nel primo tempo. Gol di Kucka su calcio da fermo, pareggio della Viola dopo pochi minuti, stendiamo un pietoso velo su Vangioni e la sua prestazione, e nuovo vantaggio di Deulofeu. Il gol della Fiorentina è arrivato su fuori gioco e il Milan ha anche colto un palo. Il risultato potrebbe sembrare giusto, ma solo perché i Viola non sono stati determinati sottoporta. Tutte le statistiche sono a favore dei toscani. Il possesso palla nel secondo tempo è stato imbarazzante con il Milan che non è mai riuscito a ripartire. Montella ha deciso di alzare le mura del fortino con Zapata e Bertolacci per Kucka e Deulofeu. Suso non si tira mai fuori, nonostante abbia perso alcuni palloni velenosi, perché può inventare in qualsiasi momento. La domanda ricorrente è: per chi?
Oggi è andata bene ma hanno vinto tutte. Il prossimo turno invece sarà interessante con Napoli-Atalanta e Inter-Roma. Per riavvicinarci però bisognerà vincere a Reggio con il Sassuolo. Speriamo che l'Aeroplanino metta Calabria esterno e ci risparmi da Bacca. Lapadula o Ocampos non mi interessa, basta vedere il colombiano seduto.

comments powered by Disqus