Profondo Rosso

Incrociando Alonso. A Modena Sud…

Spero tanto che il test ungherese abbia consolidato la grande speranza di Robert Kubica. Stavo proprio pensando a lui, in giornata, mentre transitavo all’altezza del casello di Modena Sud. E chi vedo, proprio lì? Fernando Alonso! E cosa ci faceva il due volte campione del mondo a quindici minuti di macchina da Maranello? Ero tentato […]

Aspettando Kubica, le vostre domande

Aspettando il miracolo di Kubica e sperando che l’idolo comune San Giovanni Paolo II gli dia una mano, sono lieto di rinnovare una nostra tradizione agostana. A domanda, rispondo. Potete postare i vostri quesiti qua sotto, fino alle ore 24 di domenica 6 agosto. Le regole d’ingaggio. Astenersi troll. So bene che questo è uno […]

Quando Vettel e Kimi ti fanno venire il magone…

Fatico  persino a trovare le parole. Se si è commosso un duro come Sergione Marchionne, figuriamoci io. Ed è bello che in una domenica così ai box ci fosse anche il figlio del Drake. Piero sa di cosa parlo. Una delle più grandi gioie Ferrari. Vettel stratosferico, costretto a guidare in condizioni estreme causa sterzo. […]

Vettel e Raikkonen, il nostro Dream Team

Vettel&Raikkonen. Il nostro Dream Team. Mio padre diceva sempre: purtroppo non è sufficiente avere ragione, bisogna che gli altri te la diano. Piano piano (ho la pazienza del noto ferrarista Giobbe!) ci arriveremo. Scrivo da anni che la Rossa ha due piloti eccezionali. E ancora a due minuti dalla fine delle qualifiche di Budapest ero […]

Hamilton e quella pole numero 68

Tira aria di Triello. Che la Red Bull a Budapest possa essere competitiva anche in qualifica e poi in gara nemmeno sarebbe una enorme sorpresa, considerate le caratteristiche della pista. Nemmeno mi stupirei se nel sabato magiaro Hamilton firmasse la pole numero 68. Già ho detto di quale casco gli farei omaggio. Ma non desidero […]

Un violino tzigano per Vettel

Mi hanno invitato a tenere un ciclo di conferenze sul tema: che cosa è il giornalismo vero. Debbono aver sbagliato persona! Io so che le parole di Vettel nel giovedì magiaro sono state positive. Anche incoraggianti, da un punto di vista molto ferrarista. Gli assegno un violino tzigano. Curiosamente, sono d’accordo con l’idea che, nell’immediato, una firma […]

Budapest2007, il week end che cambiò la storia della F1

Magari è una moda. Federica Pellegrini a Budapest riconquista il trono mondiale dei 200 sl e poi dice che pensa di chiudere lì. Almeno in quella gara lì. Alla Rosberg. Con l’incredula Katie Ledecky nei panni di Hamilton. Sogni la rivincita? Ciao. A Budapest sono arrivati anche Vettel e Raikkonen. Dubito siano contenti delle curiose […]

All’Hungaroring con Schumi

Quando ripenso alle mie gite all’Hungaroring, istantaneamente mi viene in mente Schumi. Rilancio la mia proposta in caso di pole 68 di Hamilton: gli si dia il casco di Ralf. Più seriamente. 1998. La vittoria di Michael con le tre soste. All’epoca era ancora una trovata rarissima, che esigeva dal pilota una dimostrazione di classe purissima. […]

Una Rapsodia ungherese per Kubica

Ci siamo davvero. Come sapete, la Renault ha ufficializzato la presenza di Robert Kubica al volante della monoposto di quest’anno il giorno 2 agosto a Budapest. So che il mio amico polacco è davvero convinto di poter tornare sulla griglia di partenza di un Gran Premio. Ha svolto un lavoro fisico tremendo per riacquistare la […]

Raikkonen, io, Leclerc e la noia

Buon week end a tutti. Oggi, come ogni venerdì, ero in diretta a Radio 24 per il siparietto sui motori. E sono stato tempestato di messaggi. Tema: Kimi Raikkonen. Perché mi ostino a difenderlo? Aaaarrrghhhhh!!!! Aaaaarrrrghhhh!!! Ho dichiarato sull’argomento una moratoria unilaterale. La interrompo e poi non ne parliamo più. Allora, che barba e che […]

Alesi, l’Ungheria e Mansell

Deve essere vero che più si invecchia e più affiorano ricordi lontanissimi, come se fosse ieri. 1992. Un anno terribile e osceno per la mia generazione. La strage di Capaci. La strage di Via d’Amelio. Falcone e Borsellino, le stragi, i ragazzi e la ragazza delle scorte. Era veramente difficile immaginare un futuro decente. E […]

Marchionne, Briatore e il Quizzone

A me risulta che Sergio Marchionne, nel discorso alla gente del reparto corse nel lunedì post Silverstone, abbia detto di credere che la Ferrari sia la stessa squadra della doppietta di Montecarlo e dell’avvio di stagione. In buona sostanza: non ci possiamo piangere addosso per un risultato negativo, ci  aspettiamo una reazione immediata. Abbiamo sempre saputo di […]

Marchionne a Maranello, Leclerc a Budapest

So che nel lunedì di Maranello un Sergio Marchionne perplesso ma non sgomento ha avuto modo di porre molte domande ai suoi collaboratori lato Formula Uno. Cercava risposte. Sul vuoto pneumatico, finale. Ma anche, più in generale, sulla prestazione della macchina in Inghilterra. Molto banalmente, io so che i campionati, quando sono una partita a […]