Profondo Rosso

…e Vettel scese dal carrello dei bolliti

Sono proprio felice per Seb Vettel. Ha scelto lo scenario perfetto, la notte magica di Singapore, per scappare dal…carrello dei bolliti. Dove era stato sistemato, evidentemente con troppa fretta. Di più. Io penso che chiunque abbia a cuore non dico l’automobilismo ma lo sport tutto, ecco, dovrebbe essere contento. Tralascio gli haters, i detrattori in […]

Leclerc è un dono del Dio delle corse

Quando mi è capitato di scrivere che Carletto Leclerc è un dono della Provvidenza, eh, temevo di avere magari esagerato un po’. No, invece. Questo ragazzo è un regalo del Dio delle corse ai ferraristi. Non so, naturalmente, che cosa abbia in serbo il futuro per un ex adolescente che è persino più giovane delle […]

A proposito di Giovinazzi (e di Kubica)

Brevi riflessioni aspettando la pole di Sing Sing. Non so se Antonio Giovinazzi riuscirà a salvare il volante in Alfa. Ci sono in ballo dinamiche che non necessariamente attengono ad una corretta valutazione del pilota. A me pare che Gio sia stato non di rado penalizzato da un pregiudizio. Mi spiego. Quanti pensavano, da bravi […]

Vettel, Leclerc e i misteri di Sing Sing

Alcune cose da verificare nelle notti di Sing Sing. La prima. Io notoriamente non sono tra quelli che immaginano Vettel debba fornire chissà quali risposte in pista. Trovo anzi tale impostazione vagamente ingenerosa, con sconfinamento nell’umorismo involontario. Piuttosto, questo sì!, a Vettel spetta il compito che fu di Lauda nei confronti del primo Prost o […]

“Dentro la Scuderia”, un libro per un segreto

Aspettando le sorprese delle notti magiche di Sing Sing (un luogo in cui, a partire dal 2008, ne sono capitate di cotte e di crude), nell’attesa, dicevo, mi prendo la briga di segnalare qui un piccolo libro che, forse meglio di tanti poderosi volumi!, racchiude il senso di quello che io mi ostino a considerare […]

Zanardi, 18 anni eccezionalmente normali

Diciotto anni fa, a quest’ora di sera, 15 settembre 2001, un sabato, dalla sala stampa di Monza stavo attaccato al telefono per avere notizie da un ospedale in Germania. Era già tardi. Ad un certo punto, forse seccata dalla mia insistenza, forse solo volendo essere sincera, una voce in inglese imperfetto mi disse: no, mi […]

Sing Sing, il vero esame per la Ferrari

Penso non accadesse dall’autunno del 2007. Da quella incredibile rimonta iridata di KR7. Davvero, la doppietta di Carletto ha riacceso entusiasmi antichi. La giovanissima età di Leclerc funziona come moltiplicatore, agendo su una fascia di pubblico, le nuovissime generazioni, che dalla Formula Uno si teneva alla larga. Tutto questo è molto bello e peccato per […]

Leclerc, Vettel e Schumi

In questi giorni, per i noti motivi di salute, tanto si sta parlando di Michael Schumacher. Io non spero più, eppure spero sempre (cit.). Di Schumi e del suo glorioso passato molto si è   ricordato anche per ragioni meno drammatiche, legate agli eventi di Monza. Sulle suggestioni evocate dalle vicende di Leclerc e Vettel, […]

Leclerc, il lato oscuro della forza e webeti

Dunque, una volta funzionava così. Campionato del mondo di calcio in Messico. 1986. Quarto di finale Inghilterra-Argentina. Sullo 0-0 il mitico Diego Armando Maradona segna un gol di mano. Purtroppo l’arbitro convalida. Il cronista (mi pare di conoscerlo) censura severamente la furbata del Pibe de Oro. Poco dopo, nell’ambito dello stesso evento, Maradona segna un […]

Con Leclerc il Fenomeno ce l’abbiamo anche noi

Un’ira di Dio. Il Fenomeno, finalmente e di nuovo!, ce lo abbiamo noi ferraristi. Si chiama Charles Leclerc e quello che ha combinato a Monza entra di diritto negli annali dell’automobilismo. Non starò a farla tanto lunga. Da Niki Lauda in poi, io gli eroi della Formula Uno li ho visti tutti. Da Villeneuve padre […]