Il pianeta azzurro

Afghanistan. Morto il mullah Mansoor. Forse

  Il Mullah Aktar Muhammad Mansoor è morto. Forse. Con una nota del portavoce del Pentagono, l’America ha annunciato ieri che il leader dei talebani, il mullah Aktar Mansoor, emiro talebano dell’Afghanistan, è stato ucciso (secondo gli americani venerdi sera, secondo fonti afghane alle 16.30 di ieri, ora locale) in un attacco autorizzato dal Presidente […]

Poca giustizia per Fukushima

A cinque anni dalla tragedia nucleare di Fukushima, nonostante le ricostruzione dell’incidente stesso e delle sue conseguenze fatta dall’Aiea tenda a sottostimare _ una tradizione per l’International Atomic Energy Agency di Vienna _ gli effetti per la popolazione e l’ecosistema,  la contaminazione ambientale, vedi rapporto di Greenpeace, resta vasta e gli sforzi  decontaminazione, che teoricamente dovrebbero […]

Contro lo smog meno demagogia e più interventi mirati

Sullo smog parliamoci chiaro. Prima che le piogge si portino via il tema. E tutto resti esattamente come prima, come lo scorso anno e l’hanno prima ancora. Invece di misure palliativo buone solo per fare ammuina, facciamo qualcosa di concreto ed efficiente contro le pm10 e pm 2.5. Ad esempio vietiamo le caldaie e stufe […]

Consumo zero di suolo, una priorità

Oggi, in Italia, ogni secondo consumiamo tra 6 e 7 metri quadri di suolo. L’ultimo Rapporto Ispra è illuminante. Il nostro territorio, già geologicamente fragile, è cementificato oltre la capacità di sopportazione ed è ora esposto alla pressione del cambiamento climatico che è gia presente e visibile, basti pensare all’aumento degli eventi meteo estremi che hanno […]

Gentiloni: appello a Tripoli. L’ultimo

intervista di Alessandro Farruggia ROMA – “IL DESTINO della Libia dipende dai libici. Se non c’è un’intesa negoziale la prospettiva di stabilità non può essere imposta dall’esterno. Il nostro obiettivo è favorire in ogni modo un accordo, siamo pronti a dare una mano a tutti i livelli, dall’economia alla sicurezza, e siamo pronti anche a […]

Fumo negli occhi

Diciamolo chiaramente. A dispetto della propaganda del Casa Bianca e delle distratte ricostruzioni di una stampa in larga maggioranza  poco attenta alle questioni climatiche, la nuova versione del Clean power plan annunciata ieri dal presidente Barack Obama è poco più di un pannicello caldo. Una operazione che serve solo a presentarsi al vertice climatico di […]

Afghanistan, i macellai ancora in azione

 E’ successo ancora. A due settimane dalle elezioni presidenziali afghane del 5 aprile i talebani hanno deciso di colpire nuovamente _ dopo l’attacco alla Taverne du Liban del 18 gennaio che fece 21 morti _ un obiettivo che gli garantisce visibilità internazionale, in modo da far passare il messaggio che nessun luogo è sicuro a […]

Maro’, ritiriamo la flotta

  Il pasticcio indigeribile della vicenda dei due maro‘ si e’ infilato in un cul de sac, con gli indiani “costretti” a chiedere che Latorre e Girone siano processati ai sensi del “sue act”, la legge antipirateria approvata nel 2002, perche questa era per loro l’unica possibilità di affermare la loro giurisdizione su di un […]

Piano Marshall antifrane priorita’ nazionale

  La messa in sicurezza del territorio e’ una priorita’ per il Paese. E può diventare una preziosa opportunita’ di sviluppo economico. In Italia – dati del ministero dell’Ambiente – il 9.8% della superficie e’ ad alta criticità idrogeologica. Qui vivono 5.8 milioni di persone, sorgono 1.2 milioni di edifici. Secondo uno studio Cnr/Protezione Civile […]

Stop alle concessioni autostradali? Iniziamo dall’A22

Ad aprile scade la concessione autostradale della A22, 314 km da Modena al Brennero e sarebbe l’ora di cogliere l’occasione per iniziare a ridiscutere l’intero sistema delle concessioni autostradali, che penalizza il paese – cittadini e aziende – a esclusivo beneficio dei concessionari privati e pubblici. Facciamo due conti. L’ Autobrennero genera – dati 2010 […]