Buon gusto

Fermentazioni, cene crudiste, aperitivi vegani

Gesto vegano. Non pratico ma sono per la ricchezza multiculturale e vi segnalo il programma di Terrestri al Mare Culturale Urbano di via Gabetti 15 a Milano. Ci siamo persi mercoledì 19 l’interessante corso di introduzione al crudismo con assaggi a cura di Laura Cuccato e la cena vegana dello chef Massimo Cemolani. Ma Terrestri […]

Il Perù, Cile e Argentina nel menu di Don Juanito

Un porto. E una stazione ferroviaria, il triangolo Equador, Cile, la base è Argentina. Forse un po’ di Brasile. Il Don Juanito di Porta Vigentina 33 non è semplicemente il bistrot del famoso Don Juan, ma un nuovo progetto di incroci culturali e culinari, costruito intorno allo chef peruviano Alex Huayanay. Grandi tagli di Angus […]

Dal Kisté con Pietro a FoodWeek

Bellissimo e politicamente corretto. Milano ci prova a mettere pesce nei menu pasquali, ma è più facile al Sud, con Pietro D’Agostino, una stella alla Capinera a Taormina, sul mare, maestro di colori, sapori, profumi di storia povera, che ha aperto a due passi dal Duomo Kisté, nell’antica casa Cipolla. Non un bistrot ma una […]

Pasqua e Pasquetta in città Da Alice, Cerveni e Canzian

Onnivoro delicato, ho fatto outing. Quindi, niente foto di agnelli e capretti, solo Alice Delcourt di Erba Brusca, che rimane aperta sui suoi orti e il Naviglio Pavese dove inizia la campagna, al 286. Alice spariglia con mano selvatica e sicura la sua cucina francese, americana, italiana forse, con il menu di Pasqua: insalata aromatica, […]

È l’Italia in camera e in tavola

Stati Generali a Firenze fra enogastronomia e accoglienza per un piano strategico del turismo in Italia. Da qualche anno Alberto Lupini cerca di fare rete fra chef e alberghi, trasformatori e produttori, stimolando i politici, da Martina a Franceschini, quest’anno il sottosegretario Dorina Bianchi e l’assessore regionale Emilia Romagna Simona Caselli. C’erano Confindustria Alberghi e […]

JRE, chef e idee da Milano. Con Tutto Food a Rinascente

Giovani fra i JRE, i giovani ristoratori d’Europa, sono il nuovo presidente Luca Marchini, chef de L’Erba del Re di Modena con il suo board, presentato nel congresso di Stresa. E JRE è una delle associazioni di chef che hanno management e cluster a Milano, come Chic, Le Soste, Euro-Toques. E qui ha presentato progetti, […]

Un piatto e una storia che vive

ALTA CUCINA concreta, tecnica quanto basta. È importante. E con Marco Sacco ogni piatto è figlio di una, tante storie sue e della sua terra. I Missultin sono una tradizione lombarda, Cuore e Cervello la memoria e uno studio didattico con la sua brigata (un percorso fatto anche da Davide Oldani, anni fa al D’O). […]

L’acqua e l’Ossola di Marco Sacco: Natura e memoria sotto due stelle

REPUBBLICA della Val d’Ossola, della montagna di lago e fiume. Il golfo Borromeo, la foce del Toce e il lago di Mergozzo, la Val Vigezzo. Marco Sacco, dieci anni di due stelle Michelin, declina, sperimenta e racconta al Piccolo Lago la sua divertente e visionaria resistenza del gusto: stivale nella terra e piedi in acqua, […]

L’orto crudo patè, gnocchi gran bollicine

Pietro Leemann, una stella Michelin, si siede al fianco di Bruno, ascolta la masterclass informale, dialoga fitto e interfaccia le sue creazioni. “Il suo champagne è perfetto per la mia idea di cucina naturale”, i suoi assemblage cromatici, di consistenza e gusto. “Io uso anche l’astringente e l’amaro, per esempio, gioco su consistenze più complesse. […]

La dittatura del naso e del tempo nelle composizioni di Bruno Paillard

Quatto champagne, come i quattro moschettieri. E le Roi, Bruno Paillard, il vigneron che ha indicato la via naturale e bio ai piccoli produttori costruendo in pochi decenni una leggenda. Bruno, alto, elegante signore di campagna, presenta al Joia di Pietro Leemann quattro bottiglie e la sua idea di “assemblage” che subito corregge in “composizione”. […]