L'ora di Religione

Diritto alla casa per gli anziani

Diritto alla casa per gli anziani e doveri sociali per garantirlo. Gli anziani sono lo specchio in cui imparare a riconoscersi. È un dato umano e biologico e anche di speranza, che riguarda tutti, per amare gli anni che si possono vivere. Il lavoro condotto da Mons. Vincenzo Paglia e dalla commissione governativa da lui […]

La mezzaluna all’ombra della Città del Fiore

La tenda bianca venne allestita a Firenze in piazza San Giovanni e, a ripensarci oggi, segnò la linea di confine tra quelli che seguivano i bombardamenti in Iraq in Tv e quelli che, emigrati in Toscana, avevano invece parenti e amici a Bagdad e nelle altre città irachene e si trovavano lì per piangere affetti […]

Le religioni, la Storia e le sfide del futuro

“Il tempo del tempo” schiacchiato sul presente, senza prospettive, è stato un po’ messo in discussione dall’emergenza sanitaria, suscitando nei più prima una sensazione (e una riflessione) d’attesa ma anche reazioni rabbiose in chi non vuole vedere la realtà o mette in conto di poter salvare se stesso lasciando gli altri alla propria sorte. C’è […]

Nessuno si salva da solo

Roma, 20 ottobre 2020 – Nei brani proposti dalla liturgia che accompagna la Chiesa in questi giorni vi è la lettera di Paolo ai cristiani di Efeso, nell’odierna Turchia, nella quale parla dell’azione venefica delle ‘Potenze dell’aria’. Il riferimento è a potenze angeliche deviate e al loro principe. Oggi possiamo riconoscere in quelle potenze dell’aria […]

Di questo e di altri virus

Quest’anno il tempo della Quaresima, che segna il ritorno all’essenziale, mediante gli strumenti del digiuno, della preghiera, della condivisione dei propri beni con i poveri, è percorso dall’epidemia del Covid 19. Non ci vuole un virus per scoprire ciò che conta davvero, ma questo rallentamento obbligato e localizzato nelle abitazioni, spinge a considerare il tempo […]

Alternative alla vendetta dei “penultimi”

Riconoscere la necessità di governare il fenomeno migratorio (strutturale, durerà ancora parecchio tempo) e scoraggiare i viaggi della morte sono altra cosa dal rifiutare di vedere in un migrante un essere umano, con una storia, con un nome ed un cognome, una domanda non di rado disperata, ma che si vuole a tutti i costi […]

Bisogno di “pacefondai”

Poco più di cento anni fa è finita la Prima guerra mondiale; ora l’anniversario potrebbe essere archiviato. “Sembra che noi non impariamo”, ha detto Papa Francesco ricordando la fine di quell’inutile strage. Viene da domandarsi quanto di quelle vittime ci fa pensare, pregare, ricordare in modo vero, mentre sono più invadenti la corsa e la […]

Per chi cerca il voto umile. Evitare, si prega, la finzione

1. Per chi cerca il voto umile. Nelle interviste post-elettorali di diversi esponenti politici si nota l’utilizzo del termine “empatia”. Fino a poco tempo fa, l’altro termine in voga era “resilienza”, mutuata da studi sulla reazione dei bambini in situazioni di estrema difficoltà. Mi domando se non sia più semplice rispetto ad “empatia” parlare piuttosto […]

La voce delle vittime

Nei primi mesi del ’77 a Firenze furono aggrediti e pestati militanti democristiani. Il 3 aprile furono incendiate alcune sedi della Dc. Il 6 aprile del 1977 Aldo Moro venne a Firenze per partecipare a una manifestazione contro il terrorismo convocata nel Palazzo dei Congressi. “Le libertà le abbiamo create noi- disse Moro in quella […]

Resistere umanamente

E’ stato pubblicato il carteggio “Moro e La Pira. Due percorsi per il bene comune” (ed. Polistampa), con l’ultima lettera del Sindaco al premier che non molto tempo dopo sarebbe stato ucciso dalle Br. E’ del 6 aprile 1977. L’orizzonte contemplato nella lettera è quello italiano, ma La Pira ha sempre in sé una lettura […]