Vite spericolate

In sanità si premia chi cura bene, non chi risparmia

LA NOTIZIA La Regione Marche ha premiato i cinque dirigenti delle Aree vaste della sanità regionale: cifre maggiorative anche di 2500 euro al mese. In totale quasi 200mila euro. Premi elargiti per i sisultati ottenuti, meramente economici: tipo il risparmio sui farmaci, il contenimento dei costi, ecc. IL COMMENTO Due premesse: non ci scandalizzano gli […]

Buonsenso addio

SICURAMENTE, manuali e regolamenti alla mano, i medici e gli infermieri dell’ospedale di Ancona hanno fatto il loro dovere. Vogliamo anche premiarli se quella povera 40enne malata terminale è stata tenuta per quasi un giorno sballottata fra una barella e l’altra in un box dell’ospedale? No, non c’è un codice che può e deve regolare […]

Droga, la strage dei minorenni. Parla Gratteri

PROCURATORE Gratteri, l’altro giorno una ragazzina di 13 anni di Forlì ha preso carta e penna e ha scritto al Carlino: «Alle scuole medie si drogano in tanti e c’è pure chi spaccia». Sorpreso? «Purtroppo no. La realtà è questa». Le cosidette droghe leggere spopolano fra i minorenni: è un dato di fatto. «Do un […]

Rave party: cari papà, sveglia

Tempo fa l’Ausl di Bologna fece una ricerca: quasi l’80% dei ragazzi che partecipano ai rave party si ubriaca almeno una volta a settimana e si droga da anni. E’ il segreto di Pulcinella, e l’intervista del nostro Vincenzo Malara al dj habituè dei rave lo dimostra: chi ci va, vuole sballare. E quando ci […]

E45, il ventennio della vergogna

VENT’ANNI, portati malissimo. Il 6 maggio del 1996 Pierluigi Bersani, allora presidente della Regione Emilia Romagna, diceva che «con l’apertura definitva dell’E45 l’Italia diventa più unita». Oggi, anno 2016, la strada pensata negli anni Cinquanta da Benigno Zaccagnini è diventata la vergogna d’Italia. Peggio anche della restaurata Salerno-Reggio Calabria. Sull’E45 il Carlino ha consumato quintali […]

Nonno al volante, pericolo costante?

Nonno al volante non è sinonimo di pericolo costante. E l’esempio dell’arzillo signor Furio, di cui Roberto Damiani racconta la storia in questa pagina, ne è una prova lampante. Lo precisiamo per tranquillizzare i tanti lettori anziani che ci hanno scritto in questi giorni, dopo che il Carlino ha comunque sollevato il problema, visto che […]

‘Non diamo le nostre chiese all’Islam’

I musulmani e la loro presenza (residua) domenica scorsa a messa, come segnale contro il terrorismo: solo un po’ di teatro, come hanno detto in molti? «L’intenzione di partenza è positiva, per carità. Ma il resto…» Il cardinale Bagnasco ha strigliato i cattolici ‘dissidenti’. Lui, don Gabriele Mangiarotti, sacerdote milanese trapiantato a San Marino e […]

Via lo Stato dalla morte di un padre

IL CORPO, la storia, la memoria di mio padre Onorio non sono proprietà di Stato. E’ roba mia, delle mie sorelle, di mia madre. Non dell’Azienda Sanitaria Locale. Papà è volato in cielo quasi due mesi fa, il 27 maggio. Era ricoverato nel reparto di geriatria dell’ospedale Morgagni-Pierantoni, aveva 79 anni, non stava bene, aveva […]

Salviamo gli sbirri

Si fanno spesso un mazzo così. Rischiano la vita, anche fuori servizio: vedi Antonello Spoletini, il bravo poliziotto pestato a Rimini, uno che ha ben chiaro il suo compito: chi indossa la divisa, è servitore dello Stato (cioè di ognuno noi) 24 ore su 24. Prendono due soldi: un agente o un appuntato dei carabinieri, […]

Ordinanze strambe e i dieci comandamenti

A Rimini multano (100 euro a testa, è successo l’altro giorno) chi mette i piedi sulle panchine. E’ iniziata l’estate delle ordinanze e dei divieti strambi. Ecco un mio commento   I DIECI comandamenti bastano e avanzano: c’è già scritto tutto lì. I vecchi saggi insegnano che quando in una famiglia si fissano troppe regole, […]